Italiano English Deutsch

Terme di Chianciano - Acque e Sorgenti

Chianciano Terme
Chianciano Terme è una località termale unica, sinonimo di terme da tempi antichissimi. I primi ritrovamenti etruschi appartengono al IV secolo a.C. e raffigurano la Dea Sillene.

La leggenda vuole che Sillene, considerata dagli Etruschi dea della bellezza, si celasse nei bagni che era solita fare nelle acque della sorgente che ha poi preso il suo nome.

Lo scorrere del tempo e l’avvicendarsi di popoli e di culture differenti, in questa terra calda piena di colori e passione, non hanno alterato la qualità essenziale di questo luogo: l’acqua...

Offerte e Last Minute

Hotel Cristina Chianciano Terme
Scopri le Offerte che abbiamo pensato per te.

Terme Sensoriali

Terme Sensoriali

Le Terme Sensoriali, nel parco termale dell’Acqua Santa, stabilimento basato sui criteri della naturopatia, offre trenta suggestivi trattamenti, per riequilibrare il campo energetico: dalle docce tropicali all’ayurveda, dall’ice crash alle piscine termali.
L’acqua termale declinata attraverso il fuoco e il ghiaccio, imbrigliata nei bagni, spruzzata nelle docce, impastata in esclusivi prodotti, rappresenta una cura dolce per il corpo che risolve molte patologie.


Per saperne di più

Benessere Termale

Terme Sillene

Le Terme di Chianciano propongono una formula innovativa per raggiungere e mantenere il benessere psicofisico attraverso la cura termale integrata: uno straordinario mix di cure basate sull’efficacia delle acque in un ambiente verde e incontaminato, ricco di opportunità di relax, svago e sport. Il Centro benessere offre una infinita gamma di trattamenti estetici e per la remise en forme, tutti a base di acqua e fanghi termali. Il Centro per le Patologie dell’Apparato locomotore è all’avanguardia per la riabilitazione e per la soluzione dei problemi osteoarticolari e muscolari.

Per saperne di più

Piscine Termali Theia

Piscine Termali Theia

Le piscine termali Theia Il bagno degli Etruschi, sono alimentate dall'acqua della sorgente Sillene; la temperatura è compresa fra i 33 gradi e i 36 gradi. Il nuovo centro termale comprende 4 piscine esterne e 3 interne, tutte collegate fra loro e profonde intorno al metro e trenta. In totale la superficie delle vasche è di 536 metri quadrati. Tutte le vasche sono dotate di giochi d'acqua, idromassaggi con lettini, getti di acqua cervicali, e giochi d'acqua termale. Il piano vasche e le verdi zone esterne sono arredate con sdraio, lettini, ombrelloni liberamente fruibili, tavoli, sedie ed un bar attrezzato che offre anche piccola ristorazione.

Per saperne di più

Acque Termali

Acque Termali

Le diverse acque termali di Terme di Chianciano esplicano i loro benefici effetti sull’organismo attraverso varie modalità di assunzione e utilizzo: l’Acqua Santa e l’Acqua Fucoli si assumono appena sgorgate dalle fonti nei parchi secolari sotto forma di gradevole bibita per il benessere del fegato e dell’apparato gastrointestinale, l’Acqua Santissima viene utilizzata per inalazioni, aerosol ed insufflazioni per adulti e bambini contro le patologie delle prime vie respiratore e l’Acqua Sillene è la base dei fanghi, dei bagni termali e della cosmetica.


Per saperne di più

Fangatura artroreumatica

Fangatura artroreumatica

Fangatura artroreumatica in convenzione con il SSN. Grande novità 2007 a Terme di Chianciano, l’offerta della fangatura artroreumatica. Assoluta novità per Terme di Chianciano: gli ospiti possono effettuare in convenzione con il SSN le fangature artroreumatiche. La prescrizione del ciclo di cura della fango-bagno terapia comprende 12 fanghi e 12 bagni preceduti da una visita medica, contribuendo solo con la spesa di 50 euro del ticket, con esenzione prevista per gli over 65 e con reddito familiare complessivo inferiore a 36.151,98 euro. La fangoterapia esercita un’utile azione terapeutica nei reumatismi extra articolari, nell’osteoporosi, nell’artrosi, osteoartrosi, poliartrosi, esiti di reumatismo articolare acuto, lomboartrosi e spondiloartrosi.

Per saperne di più

Centro Sanitario

Centro Sanitario

Il Centro sanitario di Terme di Chianciano è una struttura ambulatoriale, dove si effettuano le visite di prescrizione delle cure termali da parte dei medici specialisti in medicina termale e gastroenterologia; è dotato di un centro diagnostico con un laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologiche; ospita un laboratorio di cardioangiologia ed ecografia color doppler; un centro per cura e la prevenzione dell'osteoporosi con la possibilità di effettuare la MOC (Mineralografia ossea computerizzata).
Presso il Centro sanitario si trovano ambulatori di Urologia, Neurologia e psichiatria, Dermatologia, Oculistica, Diabetologia ed Endocrinologia.


Per saperne di più

Terme Sant'Elena

Terme Sant'Elena Chianciano Terme
Terme e benessere

Di acqua in acqua...
L’impiego delle acque termali per idroterapia, nel bacino del Mediterraneo, era conosciuto fin dai tempi antichi, come evidenziato dai reperti archeologici, dalle testimonianze letterarie e scientifiche, dalle numerose epigrafi.
Si tratta di cure rimaste in sostanza immodificate da ventiquattro secoli, con alterne vicende e salva l’applicazione delle tecnologie evolute, fin dall’età dei grandi filosofi greci. Lo stesso Ippocrate incoraggiava il ricorso alle terme e, nel trattato ''Uso dei liquidi'', decantava le virtù delle acque minerali e delle sorgenti calde.
Col passare del tempo, l’applicazione del metodo sperimentale portò ad un approccio innovativo sull’uso terapeutico delle acque, introducendo nuove metodiche di cura.

Fortunatamente, l’evoluzione della società e la crescita delle disponibilità finanziarie in tutti gli strati sociali hanno reso disponibili per tutti i vantaggi delle cure termali, dovuti non solo alla qualità curativa delle acque, ma anche alle bellezze ed attrattive ambientali che generalmente caratterizzano le stazioni termali italiane. Il concetto di cura, intesa anche come strumento per recuperare le energie e la forma fisica, è giustamente associato al concetto di villeggiatura e di uso intelligente del tempo libero.

L’antica tradizione delle acque termali venne così aggiornata ed attualizzata e, oggi più che mai, l’applicazione di nuove metodologie la rende uno strumento essenziale della medicina moderna. I principali trattamenti praticati sono descritti in una apposita guida.

L’efficacia del termalismo è quindi legata anche alla qualità complessiva della vita nelle stazioni termali: è certo infatti che nelle ''cure'' di riposo e di stagione l’ambiente ha grande importanza ed è utile un soggiorno con caratteristiche ampie, sia riguardo alle possibilità di acquisire conoscenze nuove in ambito culturale e artistico, sia riguardo al clima.

Patologie curate

Terme Sorgente Sant'Elena Chianciano
  • Malattie cardiovascolari
  • Malattie del fegato e del ricambio
  • Malattie dell'apparato digerente
  • Malattie dell'apparato urinario
  • Malattie reumatiche e della locomozione
Per saperne di più

Terme di Montepulciano

Terme di Montepulciano
Le sorgenti termali di Montepulciano furono studiate da Andrea Bacci nel suo trattato De Thermis (1571). Se ne occuparono, fra gli altri, anche il naturalista Giorgio Santi e Antonio Targioni Tozzetti, uno dei più attenti osservatori ottocenteschi delle terme.
L'acqua, utilizzata per le cure termali, proviene da due sorgenti chiamate Acqua di Sant'Albino dalle quali viene prelevata mediante pozzi profondi circa 132 metri e poi incanalata per non esporla al contatto dell'aria, così da mantenere le sue qualità terapeutiche.
Si tratta di acque solfureo-bicarbonate con una temperatura di circa 20°C.
Alla sinistra dello stabilimento, in un'area recintata, si vedono ribollire in pozze fangose i gas carbonici e solforosi.
Nell'abitato di Sant'Albino, poco distante dalle terme, si trova, anche, la sorgente Fonte di Bellezza con la quale è alimentata una piscina termale. Le acque di questa fonte sono ricche di sali calcarei e hanno una temperatura di circa 24°C.

In un contesto di indubbio interesse culturale e paesaggistico, sorgono le Terme di Montepulciano, all'avanguardia per i loro moderni centri di cura specialistici che utilizzano le proprietà terapeutiche delle acque sulfuree-salsobromoiodiche bicarbonate già note da secoli.

L'esperienza maturata, il costante aggiornamento scientifico degli specialisti operanti nella struttura, nonché la disponibilità di moderne apparecchiature diagnostiche, consentono di intervenire positivamente sui principali disturbi dell'apparato respiratorio, sia nell'età adulta che nell'infanzia, nella reumatologia, fisioterapia, ginecologia e dermatologia.

Il complesso termale è dotato di un centro di riabilitazione vascolare, ortopedica e sportiva, in grado di offrire sotto sorveglianza medico specialistica, tutte quelle terapie che dall'idrokinesi (piscina termale, percorsi vascolari) alla riabilitazione motoria, (palestra ortopedica e vascolare) costituiscono i presupposti indispensabili di un moderno e razionale approccio riabilitativo.

Di recente attivazione il Centro Benessere Termale, ideale per ritrovare il giusto equilibrio tra corpo e mente, con trattamenti personalizzati, massaggi aromaterapici, vapori delicati e antiche tecniche orientali.

Terme & SPA

Terme di Montepulciano
  • SALUTE Riabilitazione
  • BENESSERE Bellezza
  • MEDICINA Estetica
  • PEDIATRIA
Per saperne di più

Altre Terme in Val d'Orcia

Fonteverde SPA

Fonteverde SPA

Terme Fonteverde a San Casciano dei Bagni
Terme di Bagno Vignoni

Terme di Bagno Vignoni

A Bagno Vignoni, nel Parco della Val d'Orcia.
Terme San Filippo

Terme San Filippo

A Bagni San Filippo, nel Parco della Val d'Orcia.

Contatti

Hotel Cristina Chianciano Terme
Proprietà e gestione: Fam. GIULIANELLI
Via G. di Vittorio (ang. Via Adige)
53042 Chianciano Terme - Siena
Tel. +39 0578 60552 | Fax +39 0578 60553
Abit. Tel. +39 0578 63776
hcristina@tin.it

Link utili

  • Comune di Chianciano Terme
  • Terme di Chianciano
  • Terme Sant'Elena
  • Vivi Chianciano Terme
  • Terre di Siena